Progetto ITALIAE

Il Progetto ItaliAE, attraverso un disegno di azioni tra loro coordinate, è stato strutturato su alcune direttrici di intervento: aggregazione, intercomunalità e gestione associata delle funzioni e ha l’obiettivo di lavorare sul rafforzamento delle capacità amministrative e di gestione dei servizi degli enti locali.

Tre i pilastri della strategia del progetto:

  • modernizzazione del sistema amministrativo territoriale;
  • miglioramento delle prestazioni delle amministrazioni pubbliche e potenziamento della capacità di governance degli enti;
  • sperimentazione e diffusione di pratiche innovative.

Le attività prevedono il coinvolgimento attivo di Regioni, Province, Comuni e Unioni di Comuni, e si articolano in 3 modelli di intervento collegati tra loro e pensati per favorire la cooperazione operativa, la sperimentazione di nuove soluzioni e la diffusione di pratiche innovative:

  • il Laboratorio permanente, volto a migliorare la cooperazione operativa tra i diversi destinatari, favorendo la gestione associata delle funzioni e dei servizi;
  • gli Atelier di sperimentazione, che rappresentano lo spazio dedicato ai temi che necessitano di ricerca, concettualizzazione, modellizzazione e ottimizzazione con l’obiettivo di definire modelli innovativi ed efficienti di gestione dei servizi e/o la creazione di sistemi trasparenti e partecipati;
  • le Filiere di diffusione che nascono per favorire la diffusione di pratiche innovative  nella logica di trasferimento dei contenuti da uno a molti.

La convenzione con il Dipartimento della Funzione Pubblica è stata firmata in data 14 marzo 2017


Beneficiario: Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie
Organismo intermedio: Dipartimento Funzione Pubblica
Autorità di gestione: Agenzia Coesione Territoriale
Budget: Euro 13.085.265,98
Durata: 3 anni

 

 

 >>> Brochure sul progetto ITALIAE (.pdf)

 

>>> Servizio per la modernizzazione istituzionale e organizzativa del sistema delle autonomie