50° Anniversario delle Regioni 1970-2020

Con l’elezione dei Consigli regionali del 1970, le Regioni, dapprima esistite solo dal punto di vista territoriale come suddivisione geografica, entrarono nella storia istituzionale italiana. Il 2020 segna i primi cinquanta anni delle Regioni a statuto ordinario: un tempo sufficientemente lungo per fare un bilancio su come è cambiata l’Italia, su come le Regioni hanno inciso nei processi di sviluppo del Paese e su come sono andati evolvendosi i rapporti con lo Stato. 

In occasione del cinquantenario, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha lanciato nel mese di ottobre 2020 una campagna di comunicazione per celebrare il cruciale ruolo delle Regioni all’interno di un quadro nazionale unitario. Uno breve spot, in onda sulla Rai, racconta un’Italia vista come mosaico, dove ogni peculiarità regionale è elemento di forza per la Nazione perché inquadrata in un sistema di valori condivisi. A dare un’idea di questo prezioso mosaico sono le numerose immagini evocative dei territori e le testimonianze simboliche, “pezzi” diversi tra loro ma inquadrati in un’unica cornice. Con una dichiarazione d’amore: “Italia. Tante Regioni per amarla”: ci sono tante ragioni per amare l’Italia. Tante almeno quanto le sue Regioni.

La campagna sarà anche diffusa sui canali web e social dei principali attori istituzionali coinvolti.

 

 

 

> Spot Video (link a youtube)

> Spot Audio (link a Governo.it)