Tavoli degli Stati Generali della Montagna: incontro con i coordinatori

Si è tenuto il 18 dicembre 2018, presso il Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie, l'incontro dei coordinatori dei tavoli tematici permanenti degli Stati Generali della Montagna, inseriti all’interno del Progetto ITALIAE, cofinanziato con il PON Governance e Capacità istituzionale 2014-2020. Presente il Ministro Erika Stefani e il Capo Dipartimento Eugenio Gallozzi.

L’incontro segue la riunione di avvio degli Stati Generali della Montagna, tenuta il 16 ottobre 2018 sempre a Palazzo Cornaro, presso la sede del Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie (DARA).

In quella data, i lavori, introdotti e coordinati dal Ministro Erika Stefani ed inseriti all’interno del Progetto ITALIAE erano stati avviati con una sessione plenaria che vedeva coinvolti più di cento stakeholders, rappresentanti delle Istituzioni, organismi dell’associazionismo civile e di categoria, rappresentanti degli enti locali e delle professioni, dello sport, del turismo, delle università e della ricerca.

Minimo comune denominatore: la montagna, con le relative necessità di valorizzarne le potenzialità e di stabilire le migliori linee di azione per affrontarne le più immediate problematiche. Tra queste: il continuo processo di spopolamento, la carenza di infrastrutture, le criticità della governance e la frammentazione dei servizi. 

Il 16.10.2018 sono stati insediati 12 tavoli tematici permanenti che, in completa autonomia, fungeranno da momento di confronto tra gli attori della montagna e, in una logica di ascolto dei fabbisogni ‘dal basso’, potranno elaborare concrete proposte di intervento.

I temi trattati dai dodici tavoli sono:
- La ricchezza della montagna (Tavolo dei coordinatori dei tavoli)
1. La governance della montagna
2. Nuove frontiere del turismo
3. Agricoltura e valorizzazione dei prodotti
4. L'innovazione sostenibile e le imprese in montagna
5. Fiscalità e premialità di montagna
6. Lo sport e la sicurezza in montagna
7. La cultura e la scienza della montagna
8. I servizi e le infrastrutture in montagna
9. Il territorio e la biosfera della montagna
10. Economia circolare e servizi eco sistemici
11. Le strategie macro-regionali UE e la nuova programmazione comunitaria


L’evento di lancio degli Stati Generali della Montagna ha costituito la fase iniziale di un’articolata azione di sistema in cui il DARA accompagnerà i lavori dei tavoli sia in via permanente che per stati di avanzamento, con sessioni di lavoro periodiche, nel corso delle quali saranno presentate le prime sintesi dei lavori, nonché formulate le linee per eventuali azioni in materia.

 

>>> Programma dell'evento (16 ottobre 2018)

>>> Galleria Foto (Evento del 16 ottobre 2018)