Leggi Regionali

risultati: 13429

Data Esame Estremi Legge Regione Titolo
26/2012 Marche "Misure urgenti in materia di contenimento della spesa".
28/09/2012 20/2012 Basilicata "Misure finalizzate alla programmazione dei sistemi produttivi locali e dei contratti di rete"
23/04/2010 6/2010 Puglia "Marina di Casalabate: modifica delle circoscrizioni territoriali dei Comuni di Lecce, Trepuzzi, e Squinzano e integrazione alla legge regionale 20 dicembre 1973, n. 26 (Norme in materia di circoscrizioni comunali)".
24/10/2011 27/2011 Molise "Legge regionale concernente: "Riordino del governo dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise "G: Caporale""
21/11/2011 22/2011 Puglia "Legge regionale 9 febbraio 2011, n. 2 (Approvazione del Piano di rientro della Regione Puglia 2010-2012)
22/07/2011 9/2011 Puglia "Istituzione dell'Autorità idrica pugliese".
15/06/2012 12/2012 Molise "Istituzione dell'Agenzia regionale di protezione civile"
08/02/2013 32/2012 Campania "Interventi urgenti per il trasporto pubblico locale"
22/01/2013 34/2012 Marche "Interventi per la valorizzazione del pensiero e dell'opera di Maria Montessori".
20/07/2012 13/2012 Campania "Interventi per il sostegno e la promozione della castanicoltura e modifiche alla legge regionale 27 gennaio 2012, n. 1 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2012 e pluriennale 2012-2014 della Regione Campania-Legge finanziaria regionale 2012"
08/03/2013 1/2013 Puglia "Interventi per favorire lo sviluppo della mobilità ciclistica".
18/01/2013 32/2012 Marche "Interventi in favore delle persone con disturbi specifici di apprendimento (DSA)".
09/10/2012 19/2012 Molise "Interventi in favore delle associazioni combattentistiche e d'arma".
09/10/2012 20/2012 Molise "Interventi a favore della sicurezza e dell'educazione stradale"
26/02/2013 27/2012 Molise "Interpretazione autentica del comma 1 - quinquies dell'articolo 14 della legge regionale 11 dicembre 2009, n. 30 (Intervento regionale straordinario volto a rilanciare il settore edilizio, a promuovere le tecniche di bioedilizia e l'utilizzo di fonti di energia alternative e rinnovabili, nonché a sostenere l'edilizia sociale da destinare alle categorie svantaggiate e l'edilizia scolastica)".